Argento Colloidale 50ppm - 100ml


Argento Colloidale 50ppm - 100ml

Scorte disponibili

34,90
Prezzo comprensivo di IVA, più spedizione


Argento Colloidale:

proprietà e dosaggi

 

L’argento colloidale ionico, come indica il nome, si tratta di minutissime particelle di argento che restano sospese in un solvente (acqua distillata) senza sciogliersi, grazie al fatto di essere ionizzate, cioè elettricamente cariche. Il termine colloidale definisce un composto in cui sostanze degli stati fisici diversi (in questo caso, solido e liquido) non reagiscono e non sono tra loro solubili. È inodore e insapore (si può sentire al massimo un lieve retrogusto metallico) ed è del tutto innocuo anche se viene a contatto con mucose molto sensibili come la congiuntiva. Il prodotto ha un grado di concentrazione di 50 ppm e le particelle finissime di argento possono essere facilmente assorbite da pelle e mucose.

 

  • È un antibatterico e un antivirus naturale conosciuto fin dall’antichità
  • È un antibiotico naturale che uccide funghi e batteri.
  • Contrasta le malattie dell’apparato respiratorio e gastrointestinale.
  • Riduce i segni delle malattie della pelle.
  • Ottimo in caso di ferite e ustioni.
  • È curativo per le infezioni.
  • Uccide i batteri resistenti agli antibiotici.
  • Non danneggia, come gli antibiotici sintetici, la flora intestinale.

 

I benefici dell’argento colloidale sono molteplici. Da usarsi per:

  • Ferite e scottature.
  • Artriti, artrosi ed emorroidi.
  • Tosse e raffreddore.
  • Influenza.
  • Pleurite.
  • Sinusite.
  • Rinite allergica ed asma.
  • Gastrite.
  • Cistite.
  • Infezioni alle prostata.
  • Placca dentale.
  • Eritemi, micosi, herpes e psoriasi.
  • Vaginiti e candida.
  • Herpes zoster.
  • Avvelenamento.

 

Dosaggio e modalità d’assunzione

L’argento colloidale può essere assunto in diversi modi:

  • Per via orale, in caso di stati febbrili o patologie infettive, ad es. scarlattina.
  • Mediante gargarismi, in caso di infiammazioni o infezioni della gola e della mucosa orale.
  • Applicazioni a livello topico sulla zona interessata, per ferite ed ustioni.

Il dosaggio chiaramente varia secondo il disturbo e le modalità di assunzione. Si possono distinguere due categorie:

  1. Assunzione orale: il liquido viene fatto assorbire lentamente dalla mucosa orale, lasciandolo riposare sotto la lingua per qualche minuto in modo da favorire l’assorbimento completo delle piccolissime particelle. L’assunzione è consigliata lontano dai pasti, tranne il caso di infezioni intestinali dove sarebbe meglio assumerlo subito prima del pasto.

Il dosaggio dipende dal motivo per cui si assume il prodotto.

  • Come rinvigorente generale, 7 nebulizzazioni 3 volte al giorno.
  • Per patologie minori (influenza o tosse), 20 nebulizzazioni 3 volte al giorno.
  • Per patologie più gravi (polmonite o infezioni del tratto urinario), 60 nebulizzazioni 3 volte al giorno.

Per accelerare lo smaltimento delle tossine e delle scorie e facilitare l’eliminazione dei microrganismi, evitando l’accumulo all’interno dell’organismo, si consiglia di bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

  1. Assunzione topica: applicare l’argento colloidale, sotto forma di spray, che permette di nebulizzare il prodotto, direttamente sulla parte da trattare.

Controindicazioni ed effetti collaterali: attenzione, l’argento è un metallo che potrebbe provocare allergie. Ad oggi l’argento colloidale non sembra avere particolari controindicazioni o effetti collaterali, bisogna però sicuramente fare attenzione se si soffre di allergie ad alcuni metalli in quanto, in questi casi, potrebbe provocare delle reazioni.

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

*
Prezzi comprensivi di IVA più spedizione

Cerca anche queste categorie: I nostri prodotti, Be Health